“Un assist per la Colonia”. La passione batte il gran caldo. Primi risultati

Lunedì 17 giugno alla Colonia Elioterapica ha preso il via  la seconda edizione di “Un Assist per la Colonia”.

Antonino Di Pasquale, Monica Di Rienzo, Italo Montella e Massimiliano Tipaldi, organizzatori della manifestazione rendono noti i risultati della prima giornata dei tornei di basket.

3vs3 Western Conference
Chist Oii – Gru Gru Team 11-12 Street kings – The street thing 11-4

3vs3 Eastern Conference
Zandullo – Acciderbolina 13-6
A. C. Azz. – Pepsi City 14 – 4 ScorreGino – TSM 14-3
Los Angeles Crackers – Bob Cat 0-7 Zandullo – Sfera e Panza 10-10

3vs3 NCAA
Tetts Nam – Accipikkia 11-1
I Benzinai – Super 9-0
I senza pretese – G. G. Team 16-6 I Benzinai – Slam Drunk 3-13

5vs5 Eastern Conference
Boston Celtics – New York Knicks 16-11 Toronto Raptors – Atlanta Hawks 7-8 Chicago Bulls – Miami Heat 10-10

5vs5 Western Conference
Houston Rockets – Los Angeles Lakers 16-9

5vs5 NCAA
Kentucky – Indiana 11-1 Duke – Cincinnati 9-3 Kansas – Oregon 9-10

OVER 30
Juventina – Moretti 46-44
GSA – Libertas 36-22
Per la giornata di oggi, la formula resta invariata rispetto a ieri:
dalle 17 alle 18.30 si alterneranno sui campi le squadre di minibasket;
dalle 18.30 inizieranno le partite dei tornei 3vs3 e 5vs5 di basket.
Gli OVER 30 in questa seconda giornata riposeranno, per tornare in campo domani sera (mercoledì 19).

Ancora una piccola annotazione: mentre a Benevento, sui campi della Colonia, si alternavano i giovani (e meno giovani) giocatori, Antonio Soreca (tra gli organizzatori dell’evento), neosposo in viaggio di nozze, esportava il brand di “Un Assist per la Colonia” nel tempio del basket americano: il Madison Square Garden di New York.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here