Coach Francesco Eliseo nuova guida dell’OlimpiaVolley

Sono giorni intensi di lavoro questi per la dirigenza dell’Olimpia Volley San Salvatore Telesino che archiviati gli appuntamenti ed i festeggiamenti per la storica promozione in Serie B2 ha iniziato a programmare con la solita oculatezza la prossima stagione. Il primo nodo sciolto,  fondamentale prima di gettarsi a capofitto nel mercato ed approntare al rafforzamento del roster, è stato quello dell’allenatore. Nei giorni scorsi, infatti, è stato sancito l’addio tra la società sansalvatorese e coach Nico Borghesioche ha brillantemente guidato le telesine verso la conquista dell’iridato salto di categoria. La società del patron Antonio Campanile non ha perso tempo e si è messa alla ricerca di una figura di spessore per affrontare la Serie B2. Società, quella dell’Olimpia, che vista la promozine è stata anche omaggiata dalla Federazione di un trofeo da parte del presidente del Comitato Irpinia – Sannio, Felice Vecchione.

La scelta è caduta su coach Francesco Eliseo, napoletano classe 1986, con alle spalle una lunga carriera tra B2 e B1. Nell’ultima stagione ha allenato in B1 ed è riuscito a compiere il miracolo “salvezza” del Valleyball Lamezia che a gennaio occupava l’ultima posizione in classifica.

Un curriculum, come dicevamo, di tutto rispetto nonostante la giovanissima età. La prima panchina nel 2012/12 con il CUS Caserta (Serie C); nel 2013/14 guida invece la Volalto San Nicola (Serie D); nel 2014/2015 lo troviamo al timone dell’ALP Volley Aversa (Serie C). Dal gennaio 2016 allenerà l’Ottavima Volley sempre in C prima di approdare al Real Volley Napoli in B2. Nel 2017/18 l’esperienza al Volleyball Lamezia in B2 e nel 2018/19 fino a dicembre è all’Aragona in B2 e da gennaio il ritorno a Lamezia in B1.

“Sono molto felice di fare parte di un progetto serio ed intrigante – ha dichiarato il neo tecnico dell’Olimpia – come quello dell’Olimpia San Salvatore. Ho avuto il piacere di conoscere il presidente Campanile già l’anno scorso e subito mi fece un’ottima impressione con la sua schiettezza e la sua passione, e lo ringrazio, insieme al DS Avitabile, per la forza e la tenacia con cui mi ha voluto alla guida della squadra. Proprio con il direttore sportivo ho colloqui quotidiani per cercare di allestire un roster che possa ben figurare nel prossimo girone di B2 e che dovrà avere nel proprio DNA un forte attaccamento alla maglia ed uno spiccato senso del lavoro. Solo così riusciremo a dare soddisfazioni ai nostri tifosi che mi auguro accorrono numerosi al Palazzetto”.

“Ancora una volta, così come già fatto in diverse occasioni – ha dichiarto il presidente Antonio Campanile – voglio ringraziare mister Borghesio per l’ottimo lavoro svolto. Resterà per sempre nei cuori dei tifosi sansalvatori per aver raggiunto, insieme alle ragazze, il sogno della promozione in B2. Do il benvenuto a coach Francesco Eliseo che già lo scorso anno era stato vicinissimo a sedere sulla panchina dell’Olimpia. Sappiamo di aver ingaggiato un’allenatore di livello ed a parlare è anche il suo curriculum. Ho già avuto modo di parlare con lui telefonicamente ed ho capito al volo le sue intenzioni che sono le stesse che ho io e la stessa società: vincere. Coach Eliseo sta conducendo il mercato insieme al DS Avitabile ed al vicepresidente Carlo Campanile. Sul taccuino abbiamo tanti nomi ed alcune conferme che però al momento non possono ancora essere svelate. Sicuramente ci saranno delle novità e seguiremo le indicazioni del coach per prendere il meglio che offre il mercato e chi possa fare al caso nostro per affrontare un campionato ambizioso e ricco di soddisfazioni”.

Società al lavoro anche sul fronte interno. Proseguono infatti i colloqui con le atlete che lo scorso anno hanno vestito i colori dell’Olimpia e si valuta la permanenza di alcune anche in B2.

Poi la promessa del massimo dirigente: “Sono sicuro che continueremo a dare soddisfazioni al nostro pubblico e cercheremo di fare il massimo in un campionato nazionale che sarà sicuramente molto impegnativo”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here