POLEMICHE DOPO L’EVENTO FERRARI, CIRCOLO PD, ‘SPECCHIO DEGRADO POLITICA’

“In quei cinque minuti che sono serviti ad una senatrice della Repubblica – spiegano – a scrivere un post indignato su Facebook, noi del circolo abbiamo iniziato a mettere in fila le
domande a cui vogliamo dare una risposta prima di poter esprimere un’opinione. Domande quali: c’era un parere della Soprintendenza? Quali sono stati i costi e se è stato pagato un fitto, chi ha deciso il costo? E chi ha pagato? Mentre iniziavamo a raccogliere le informazioni e i documenti necessari a trovare qualche risposta, il ‘dibattito’ è proseguito con un post del sindaco scritto in un italiano incerto, poi messo a posto da qualche assistente con la
delega alla correzione delle bozze”. “Siamo convinti – concludono – che lo spettacolo dato in queste ore, e che abbiamo visto spesso in passato, sia solo lo specchio del degrado
della politica. Un degrado che il circolo cittadino sta cercando di contrastare con le armi dell’attivismo, della ragione e dello studio”.

AdnKronos

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here