Conti Pubblici: Bernini, ‘Cdp non è bancomat’

Roma, 23 giu. (AdnKronos) – “Il governo, alla ricerca di risorse per evitare la procedura d’infrazione, ha chiesto alla Cassa depositi e prestiti un extra dividendo da quasi un miliardo di euro dopo la maxi cedola da 1,3 miliardi staccata a maggio al Tesoro. Il presidente Palermo ha detto che in questo momento difficile siamo chiamati tutti a un senso di responsabilità verso il Paese, e non fa una piega. Ma forse, per uguale senso di responsabilità, sarebbe anche utile ricordare che Cdp gestisce il risparmio di milioni di persone e che non può essere sistematicamente usata dal governo come bancomat”. Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here