Saguto: giudice, ‘fu Palamara a espellermi senza neppure ascoltarmi’

Palermo, 12 lug. (AdnKronos) – “Fu il giudice Palamara a espellermi dal Csm senza neppure ascoltarmi… Fui estromessa dalla magistratura senza mai essere ascoltata. E, sempre Palamara, che era alla guida dell’Anm mi espulse, anche qui senza sentirmi. Ma mi fece un favore perché abbiamo visto tutti cosa è l’Anm con le sue correnti…”. E’ quanto dice all’Adnkronos Silvana Saguto, l’ex Presidente delle Misure di prevenzione di Palermo assolta da abuso d’ufficio. “Io non lo sapevo che di quella commissione faceva parte il dottore Palamara – dice – l’ho letto. Era un fatto noto cosa fosse l’Associazione nazionale magistrati”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here