L’avvocato Domenico Russo è il nuovo Presidente della Camera Penale di Benevento

Questa mattina, presso il Tribunale di Benevento, è stato eletto Presidente della Camera Penale di Benevento l’avvocato Domenico Russo, 42 anni di Benevento, già componente e segretario. Subentra all’avvocato Monica Del Grosso.

Ecco la  composizione della nuova giunta della Camera Penale di Benevento (7 componenti): vicepresidente avv. Ettore Marcarelli; segretario avv. Vincenzo Gallo; tesoriere avv. Viviana Olivieri; altri componenti: avv.ti Simona Barbone, Nico Salomone e Natascia Pastore.

Quali componenti del Collegio dei Probiviri sono stati eletti gli avv.ti  Ernesto Mazzoni (nel ruolo di presidente), Guido Principe e Nunzio Gagliotti.

La decisione di candidarmi quale Presidente della Camera Penale di Benevento, ben consapevole dell’onore e dell’onere che andrò ad assumere, ha dichiarato Domenico Russo, è maturata da una profonda e meditata condivisione con un gruppo di cari amici nonché competenti Avvocati Penalisti del nostro Foro, per proseguire oltre nell’ importante lavoro svolto da chi mi ha preceduto.

La nostra storica e nobile Camera Penale, oggi intitolata al compianto Avv. Guido Del Basso De Caro, nacque nel settembre del 1992, a distanza di circa dieci anni dalla fondazione dell’Unione delle Camere Penali Italiane, a cui aderì.

Da quel settembre del 1992 sono stati numerosi gli Illustri Colleghi Avvocati Penalisti del nostro prestigioso Foro che si sono spesi e si sono dedicati, anima e corpo, per perseguire gli scopi statutari  della nostra Camera Penale e per tutelarne con forza i valori fondanti.

Le battaglie sono state numerose e le conquiste ottenute altrettante: di ciò dovremmo essere tutti orgogliosi!

Un ringraziamento lo rivolgiamo a tutti i Colleghi che in questi 27 anni circa hanno offerto il loro prezioso contributo alla Camera Penale di Benevento ed un pensiero particolare lo dedichiamo a tutti coloro che, dopo una vita spesa a tutela dei diritti dei Cittadini e dell’Avvocatura, oggi non ci sono più.

La Camera Penale di Benevento mai potrà dimenticare alcuno dei suoi Iscritti, anche perché è, e per sempre dovrà continuare ad essere, la Casa degli Avvocati Penalisti del nostro Foro, da qualche anno notevolmente accresciuto per dimensioni con I’arrivo dei Colleghi di Ariano Irpino.

Tutti dobbiamo essere fieri di una Storia, ben più grande di ciascuno di noi, e che mai potrà e dovrà essere identificata con questo o quel Presidente, con questa o quella Giunta, poiché è auspicabile che tutti gli Avvocati Penalisti iscritti alla Camera Penale di Benevento possano sentirsi parte di una Casa comune, di un progetto importante che inserisce le proprie radici nella storia del nostro Foro, e questo ovviamente senza alcuna distinzione derivante da opinioni dissenzienti o da diversità di impostazioni.

Ciò premesso, unitamente ai Colleghi, ha concluso l’avvocato Russo, rivendico con orgoglio il lavoro svolto negli ultimi quattro anni dalla Giunta di cui sono entrato a far parte prima come componente e poi con il ruolo di segretario. I miei compagni di viaggio, ricchi di competenza ed esperienza, con qualche nuovo innesto, saranno gli stessi che mi affiancheranno in questa nuova avventura.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here