Regolamentazione ZTL. Il piano suggerito da Confcommercio

Con la regolamentazione dell’area ZTL  urbana, non è più rinviabile normare le operazioni di carico e scarico merci. La nostra proposta, redatta da tecnici del settore, che sottoponiamo come Confcommercio agli operatori dell’area ed all’Amministrazione comunale, ricalca quanto già in atto in centri urbani nazionali, equiparabili al nostro: sono previsti numero 16 stalli di sosta riservati in zona ZTL, per un tempo di fermo non superiore ai 30 minuti (previo possesso di regolare documento fiscale attestante il giusto accesso all’area delimitata).

Stalli così identificati:

  1. CORSO GARIBALDI (piazza orsini) 1 stallo;
  2. VIA SALVATORE RAMPONE (piazzetta) 2 stalli;
  3. PIAZZETTA CHIESA SAN MARCO SABARIANI 1 stallo;
  4. PIAZZA GUERRAZZI 2 stalli;
  5. VIA UMBERTO I° 1 stallo;
  6. VIA PASQUALE DE JULIUS N. 2 stalli;
  7. VIA ANNUNZIATA (provincia) 2 Stalli;
  8. PIAZZA PIANO DI CORTE 3 stalli;
  9. VIA ALFONSO DE BLASIO 1 stallo;

PERMESSO DI TRANSITO sull’area pedonale di Corso Garibaldi e traverse limitrofe, dalle ore 06,00 alle ore 09,30 sempre ad automezzi provvisti di documenti fiscali attestanti il carico e scarico merci. Tali autorizzazioni sono concesse per tutti i giorni feriali dell’anno solare.

Nessuna deroga è prevista per la circolazione su area pedonale dopo le ore 9,30.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here