Esami di Stato. Quasi “en plein” dello scorso anno scolastico: 99,7% di diplomati rispetto al 99,9% del 2017/2018.

Hanno completato i lavori le 89 commissioni impegnate nella provincia di Benevento
nell’espletamento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione superiore.
I dati acquisiti confermano il quasi “en plein” dello scorso anno scolastico: 99,7% di diplomati rispetto al 99,9% del 2017/2018.
Circa il 40% dei cosiddetti “privatisti” è risultato assente o non ha superato l’esame preliminare. Diminuisce la percentuale del numero di candidati che ha superato l’esame con il voto minimo, pari a sessanta/100: 7,3% contro 8,4% dell’a.s. 2017/2018.
Incremento per il range 61 – 70: 28,1% rispetto a 25,8% dello scorso anno.
Aumenta lievemente la fascia da 71 a 80: 26,8 rispetto a 26,3% del 2017/2018.
In calo la percentuale relativa alla banda 81 – 90: 16,7% contro 19,3% del decorso anno scolastico. In leggera crescita la fascia da 91 a 99 (11,6 rispetto a 10,9% del 2017/2018).
Stabile la percentuale dei diplomati col massimo dei voti (cento/100): 6,7% contro 6,8% dell’anno precedente.
Battuto nuovamente il record dei candidati premiati “cum laude”: sono 92 rispetto agli 82 della scorsa tornata (2,8% dei candidati diplomati). Si tratta del picco massimo registrato dal 2006/2007, anno in cui è stata introdotta la lode.
Le lodi risultano attribuite prevalentemente nei licei (74 su 92). 16 lodi sono state attribuite negli istituti tecnici e 2 nei professionali.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here