Samuel e i ragazzi di Via Lungosabato Bacchelli ripuliscono tutto il rione

Grande lezione di civiltà quella che ha dato un gruppo di giovani volontari, che si sono ritrovati per pulire dai rifiuti e dalle erbacce il quartiere “Lungo Sabato Bacchelli”.

I rifiuti sono stati accumulati nei sacchi, differenziati a seconda del proprio genere, che sono poi stati depositati a bordo della strada, da dove poi saranno prevelati dagli addetti comunali.

A organizzare tutto, è stato Samuel Fusco, un nome molto conosciuto in città. Samuel aveva 16 anni, quando rinunciando alle vacanze estive, ruppe il salvadanaio, con all’interno i suoi risparmi e le paghette accumulate, per godersi le vacanze estive al mare e acquistò un tagliaerba per ripulire il quartiere di periferia.

Ancora una volta il giovane, residente a Benevento in via Iandoli che oggi ha 19 anni, vedendo il rione nel degrado assoluto, l’erba alta oltre i 2 metri,in alcuni tratti il marciapiede, era coperto dalle erbacce puzzolenti cresciute, per la mancanza di manutenzione, ha chiamato altri giovani per pulire le aiuole e le strade del quartiere.

È una vergogna farci vivere nella sporcizia e tra le erbacce! ” ….ha detto Samuel. Con tantissima vegetazione e tantissimi insetti – ha continuato il giovane – rappresentano una minaccia igienico-sanitario, da non sottovalutare affatto, sono tra i parametri più pericolosi per la salute delle persone.

Oggi tutto il rione è pulito grazie a Samuel e ai suoi amici, Francesco Chiusolo, Andrea Brugnetti, Antonio Salvo Rossi, Gabriele Gentile, Gaetano Carandente e Antonio Izzo. Grazie ragazzi!

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here