San Lorenzello. Conferita cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato

Emozionante serata quella vissuta ieri a San Lorenzello dove è stata conferita la cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato con la seguente motivazione:
Alle donne e agli uomini che ogni giorno operano “in divisa” per assicurare legalità, sicurezza, vivibilità e convivenza civile. Ad imperituro ricordo del concittadino Antonio Cestari, Appuntato delle Guardie di pubblica sicurezza, Medaglia d’Oro al merito Civile, assassinato in un agguato terroristico l’8 gennaio 1980 a Milano.
Luigi Bonagura, Questore di Benevento, dopo la deposizione della corona alla lapide commemorativa di Cestari ha sottolineato l’importanza del ricordo come trait d’union tra il passato ed il futuro: “Non bisogna mai dimenticare, mai lasciare all’oblio i fatti accaduti perché da ciò che è avvenuto possiamo costruire un futuro migliore”. Ha, inoltre, sottolineato che “Il conferimento della cittadinanza onoraria non ad un singolo ma ad un’istituzione rappresenta una testimonianza evidente del lavoro svolo quotidianamente dalla Polizia di Stato sul territorio, fra la gente”. Ulteriore momento significativo per il comune laurentino è stata la presenza della banda della Polizia di Stato, diretta dal Maestro Roberto Granata, che ha emozionato i numerosissimi spettatori attraverso le suggestive melodie di Rota, dei Beatles e di Morricone.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here