Presentato “Rosso Immaginario.Il Racconto dei vasi di Caudium”.

Il nuovo percorso espositivo racconterà con sofisticate e innovative tecnologie la storia del territorio, attraverso i vasi figurati rinvenuti nella necropoli di Montesarchio, risalenti al V-IV secolo a.C. tra cui il famoso Vaso di Assteas. La manifestazione è organizzata dal Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente, con il Museo Archeologico del Sannio Caudino, diretto da Ferdinando Creta, insieme al Gruppo di Azione Locale Taburno Consorzio, in collaborazione con il Comune di Montesarchio.

Sentiamo cosa ha dichiarato a TV7 il direttore Ferdinando Creta

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here