C. Italia. Benevento eliminato: il Monza passa al “Vigorito” per 4-3

Il Benevento cade nella prima uscita ufficiale della stagione: nel preliminare di Coppa Italia, il Monza di Brocchi supera per 4-3 i giallorossi di Inzaghi al “Vigorito” garantendosi il pass per il turno successivo che li vedrà opposti domenica prossima alla Fiorentina.

Parte malissimo il Benevento che va sotto dopo soli 5′: punizione di Lepore, la difesa di casa è imprecisa e Bellusci, uno dei nuovi acquisti dell’A.d. Galliani, insacca alle spalle di Montipò. Gli ospiti raddoppiano al 18′: contropiede di Brighenti che, arrivato a tu per tu con l’estremo difensore giallorosso, serve Finotto che deve solo appoggiare in rete. Il Monza sigla anche la terza rete alla mezzora con Brighenti ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Il Benevento ci prova con Coda e Insigne ma trova sulla sua strada un Lamanna in buona serata che dice no alle iniziative degli attaccanti sanniti. La prima frazione termina con il Monza avanti 2-0.

Nella ripresa mister Inzaghi irrobustisce il centrocampo ed inserisce Schiattarella per Improta ma il copione non cambia e al 49′ il Monza trova la terza rete con Iocolano che segna su assist di Finotto. Passano due giri di lancette ed il Benevento accorcia le distanze: Tello riesce a liberare il destro in area e per Lamanna non c’è scampo. Inzaghi inserisce anche Sau e Kragl ma nemmeno il sinistro del tedesco riesce a scalfire la difesa brianzola. Al 38′ arriva il secondo gol del Benevento che pare riaprire i giochi: cross di Maggio in area, Tello è pronto e insacca il 3-2. Tuttavia 5′ dopo il Monza spegne gli entusiasmi del Benevento insaccando con Finotto, servito da Lepore, la rete del 4-2. In pieno recupero lo stesso Finotto commette fallo in area su Tello e per il signor Di Martino, arbitro dell’incontro, è calcio di rigore. Dagli undici metri Viola non sbaglia e batte Lamanna fissando il punteggio finale sul 4-3 per il Monza.

Non un debutto stagionale da ricordare per il Benevento che, dunque, saluta immediatamente la Coppa Italia battuto da un Monza che, come aveva già detto mister Inzaghi in conferenza stampa pre-gara, è stato costruito per ottenere la promozione in Serie B senza se e senza ma.

fonte : I AM CALCIO

https://www.youtube.com/watch?v=HWwKSacAPH4&feature=youtu.be

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here