COSSIGA: MASTELLA, ‘UN GRANDE DELLA POLITICA, CON LUI LA FESTA DEL CAMPANILE FINI’ SULLA CNN’

La ricorrenza a 9 anni dalla morte dell’ex Presidente. “Tentò di far capire ‘picconando’ che un tempo era finito. Non fu compreso”

“E’ stato un grande della politica italiana. Tentò di far capire ‘picconando’ che un tempo era finito. Non fu compreso, anzi con ostinazione in tanti gli riversarono le accuse più improvvide e malevoli. Con lui ho avuto un grande rapporto umano e politico. Con lui ho partecipato a fare scelte decisive e storiche per l’Italia”. Così Clemente Mastella ricorda all’Adnkronos Francesco Cossiga, deputato, ministro e ottavo presidente della “Lo ricordo quando a Ceppaloni – aggiunge l’attuale sindaco di Benevento -, dove era mio ospite, conquistava i miei figli ed i loro amici con una affabulazione divertente e straordinariamente
intelligente. Con lui la nostra festa del Campanile di Telese finì nei titoli della Cnn. Ecco, risvolti umani e politici si mescolano ora nel  ricordo. Quando divenni ministro della Giustizia mi telefonò la mattina prestissimo dicendomi che era contento per me ma ‘sappi che da questo momento due o tre procure intercetteranno te, tua moglie e la
tua famiglia e vi indagheranno. Auguri Clemente'”. “Così fu”, conclude Mastella.

Adnkronos

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here