Sguera (FI): ” Servizi pubblici gestiti da società/cooperative non di Benevento. Cosa succede?”

Un dato è certo: la maggior parte dei servizi pubblici nella nostra città sono gestiti da società/cooperative non di Benevento. Così scrive il consigliere comunale di maggioranza Vincenzo Sguera (FI).

In disparte ogni commento sulle scelte e/o sugli indirizzi politici che, ob torto collo, non spettano ai consiglieri comunali ed a prescindere dalla mia precisa volontà di “girare al largo” dai bandi, dalle gare e dalle assegnazioni degli appalti – tranne che per il dovuto controllo degli atti -, alcune riflessioni sorgono spontanee: è mai possibile che la cura del verde, la gestione dei parcheggi, l’affidamento di un bene finalizzato ad un centro per disabili, la conduzione della casa di riposo per anziani … e così via sia divenuto appannaggio solo di ditte forestiere?

Che succede ai nostri concittadini che non sembrano essere più in grado di ottenere l’assegnazione di qualsivoglia attività utile al miglioramento delle condizioni di vita degli stessi beneventani?

Al contrario, sarei curioso di conoscere quante ditte di Benevento offrono servizi pubblici in altre città!

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here