E’ sparita la ‘Brexit’ di Banksy da Dover

Londra, 26 ago. (AdnKronos) – E’ sparita nel nulla la ‘Brexit’ di Banksy. Dallo scorso fine settimana non c’è più a Dover l’opera che l’artista aveva dedicato all’addio del Regno Unito all’Unione Europea: l’immagine di un operaio che fa a pezzi con uno scalpello una stella della bandiera del blocco. Al posto dell’opera – apparsa nel maggio 2017 sul muro dell’edificio Castle Amusements nei pressi del porto di Dover – ci sono ora vernice bianca e un’impalcatura, come hanno riportato la ‘Bbc’ e la ‘Cnn’.

Due anni fa, ha ricordato la ‘Bbc’, i proprietari dell’edificio avevano detto di essere alla ricerca di “opzioni per la conservazione, la rimozione o la vendita” dell’opera dal momento che l’edificio avrebbe dovuto essere demolito. E, ha sottolineato la Bbc, non è chiaro se la ‘Brexit’ di Banksy sia stata in qualche modo rimossa o ‘solo’ cancellata con la vernice bianca.

La Cnn riferisce della “misteriosa scomparsa” e cita un abitante di Dover, David Joseph Wright, che conferma: sabato è stata montata l’impalcatura di quattro piani e domenica mattina l’opera di Banksy non c’era più. A Dover c’è chi è felice di non ‘vedersi’ più la Brexit davanti e chi protesta. “Perché?”, si chiede su Facebook un’abitante della città, Lisa Green-Jones, che denuncia quella che considera come una “tragedia”. Il ‘Telegraph’ ricorda che Banksy aveva confermato via Instagram la paternità dell’opera.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here