ANCORA QUALITÀ PER LA CONTRADER VOLARE BENEVENTO…CONFERMATA IODICE

Continuano le riconferme in casa Contrader Volare Benevento.
Agnese Iodice vestirà i colori delle aquile sannite anche la prossima stagione nel campionato nazionale di Serie B2.
Nonostante la giovane età, parliamo di una ‘95, Agnese lo scorso anno si è contraddistinta per dedizione ed impegno ed è risultata, dopo la grande stagione finita ai playoff da capitano l’anno precedente con lo Sportland Montesarchio, uno dei punti fermi e titolare inamovibile della squadra vincitrice del campionato di serie C.
Atleta completa, schiacciatrice che fa della tecnica la sua arma in più esplosiva è dotata di grande elevazione risulta sempre tra le migliori in ogni partita.

“Agnese ormai non è più una scommessa su cui vogliamo puntare – dichiara la società – l’anno scorso ci ha dato e dimostrato tanto e quest’anno vogliamo darle la possibilità di migliorare ancora di più. Nella scorsa stagione si è ritagliata un posto da protagonista grazie alla sua forza e astuzia. È un’atleta completa, fondamentale non solo in attacco, ma anche in difesa, e come già detto secondo il nostro parere le atlete versatili e complete sono punti a favore nelle squadre. Lavora tantissimo in palestra ed è parte integrante di un gruppo che lo scorso anno è stato l’arma in più.
Ha in elevazione impressionante e in attacco combina la sua grande tecnica con un gioco molto veloce.
In seconda linea come già detto è una garanzia, insomma, non vediamo l’ora di rivedere Agnese in azione le auguriamo il meglio anche per questa stagione.”

“Sono emozionata di affrontare per la prima volta un campionato nazionale – dichiara Agnese – e sono molto contenta di averlo conquistato sul campo con la Volare. Mi sento onorata di far ancora parte di questa società e sono soddisfatta della fiducia che hanno riposto in me anche quest’anno. Ce la metterò tutta per contribuire ad una nuova esaltante stagione, quest’anno sarà un campionato nazionale e la mia motivazione è maggiore degli altri anni. Sono contenta di ritrovarmi ancora una volta con le mie vecchie compagne di squadra, ormai amiche al di fuori del rettangolo di gioco e non vedo l’ora di conoscere le nuove. Non vedo l’ora di iniziare.”

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here