**Infortuni: sindacati Lombardia, ‘da gennaio 103 morti, ora risposta forte’**

Milano, 12 set. (AdnKronos) – Cgil, Cisl e Uil Lombardia chiedono una “risposta forte e immediata degli organi competenti” sui continui infortuni in Lombardia. Con l’incidente plurimo di Arena Po, in provincia di Pavia, sale a 103 il numero dei morti sul lavoro in Lombardia da inizio anno. “Una situazione inaccettabile”, affermano in una nota congiunta i sindacati. (segue)

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here