Mastella striglia la maggioranza:” Chi non rispetta le regole è fuori. basta a scontri tribali”

“Nel ringraziare i consiglieri che esprimono incondizionatamente fiducia nei miei confronti, devo con rammarico prendere atto che continuano a registrarsi incomprensioni e dichiarazioni che troppe volte superano il limite del garbo e del rapporto di solidarietà umana e politica.
Ho sempre ascoltato pazientemente l’opinione di tutti, e in modo particolare quella dei consiglieri di maggioranza, ma a questo punto ritengo che ognuno debba rientrare nel proprio ambito evitando dichiarazioni inutilmente polemiche e che danno l’idea di scontri tribali assolutamente inaccettabili. Insomma, va messo un punto e accapo a questa situazione.
Per questo motivo sto già ascoltando tutti i consiglieri e chi si attiene a questa regola è nel perimetro della maggioranza, mentre chi non vi si attiene è fuori. Il che ovviamente non significa non ci debba essere dialettica, ma semplicemente che occorre evitare spropositi, parole eccessive e fuori luogo e inopportuni motivi di rancore, perché questo andazzo non è più accettabile”. Lo dichiara il sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here