CONFERMATA ASSOLUZIONE PER PRESUNTA ESTORSIONE AD IMPRENDITORE

Si è tenuto presso la III sez. della Corte di Appello di Napoli, il processo di appello  a carico di Francesco catapano, di 53 anni, di Benevento, imputato di estorsione aggravata ai danni di un imprenditore di Benevento, che sarebbe stata presuntivamente consumata nel 2006, costringendo l’imprenditore a consegnargli la somma di 20.000,00 euro.

Il Catapano, difeso dall’Avv. Vittorio Fucci jr, fu assolto dal Tribunale di Benevento con sentenza del 3 aprile 2012, ma la Procura di Benevento propose appello avverso la sentenza di assoluzione, dando luogo al giudizio di secondo grado, che si è concluso ieri con il rigetto dell’appello della Procura e la conferma della sentenza di assoluzione, accogliendo la tesi dell’Avv. Vittorio Fucci jr.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here