Giudice sportivo. Ammenda per Benevento e Cosenza

Al termine della terza giornata d’andata del Campionato di Serie B, il Giudice Sportivo Emilio Battaglia ha assunto le decisioni:

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. BENEVENTO per avere, nel corso della gara, acceso tre fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. COSENZA per avere, al 23° del secondo tempo, acceso un fumogeno nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

Mattia ARAMU  (Venezia): condotta antisportiva per avere, al 4° del primo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito un avversario con un calcio ad una gamba.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Alessandro MALLAMO  (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Leggi il comunicato ufficiale:

https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/legaseriebcontent/wp-content/uploads/2019/09/17162711/Cu23-Giudice-sportivo-3a-giornata-Serie-BKT.pdf

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here