SALERNITANA – BENEVENTO : LE PAGELLE

La Salernitana soccombe sotto i colpi di Viola e Sau che consegnano il derby ai giallorossi.

MONTIPÓ 6,5: gli attaccanti granata lo impensieriscono poco ma quando viene chiamato in causa l’estremo difensore si dimostra sempre efficace, dando sicurezza all’intero reparto difensivo.

VOLTA 7: è un muro invalicabile contro il quale nulla possono gli avversari.

CALDIROLA 7: come il suo compagno di reparto offre una prestazione ineccepibile, rendendo vani tutti i tentativi offensivi dei salernitani.

MAGGIO 7: oggi il capitano è in grande spolvero: ottimo lavoro in fase di copertura e inoltre pennella un bellissimo assist a Sau per il raddoppio giallorosso.

LETIZIA 7,5: semplicemente incontenibile. Il terzino napoletano si presenta in forma smagliante ed è perfetto sia in fase difensiva che in quella offensiva.

TELLO 6,5: oggi il colombiano, schierato da Inzaghi come esterno, offre una prova di sostanza e convincente, recuperando tanti palloni e dando il suo apporto alla manovra.

VIOLA 7:grande gara per il regista calabrese, suggellata da un eurogol che sblocca il risultato (93′ DEL PINTO sv)

HETEMAJ 7: ottimo debutto per l’esperto finlandese, tra l’altro proprio in una partita difficile come il derby, ma il centrocampista non si fa trovare impreparato, anzi si mostra in perfetta sintonia con Viola e lotta fino alla fine

INSIGNE 6,5: sfiora più volte il gol, senza riuscirvi, ma è sempre presente nelle azioni offensive giallorosse. (75′ IMPROTA sv)

SAU 8: prestazione maiuscola per l’ex Cagliari che segna il suo primo gol in campionato in maglia giallorossa ed è incontenibile per tutto il match. Uno dei migliori in campo.

CODA 6,5: manca solo il gol a suggellare la sua ottima gara. Lotta per tutto il match ma questa volta non gli riesce il gol dell’ex.

Allenatore – INZAGHI 8: ha preparato minuziosamente questo derby, e i risultati sul campo gli danno ragione. Il Benevento vince e convince e mostra personalità come afferma lo stesso allenatore in sala stampa. Era anche una sfida tra allenatori e Inzaghi vince il suo personale match contro Gian Piero Ventura.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here