Treviso: H- Campus, al via lavori più grande polo innovazione europeo (3)

(AdnKronos) – L’operazione H-Campus è stata possibile grazie alla costituzione, nel febbraio del 2017, di un fondo immobiliare chiuso, non speculativo, denominato “Ca’ Tron – H-Campus”. Il Fondo, gestito da Finint Investments SGR (la società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Finint), ha un attivo di oltre 101 milioni di euro ed è stato sottoscritto per oltre il 95% da investitori istituzionali: Cattolica Assicurazioni detiene la quota maggioritaria del Fondo (56% del patrimonio), CDP Investimenti SGR (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), con il fondo FIA 2 “Smart housing, smart working, Education Innovation, il 40% ed infine Ca’ Tron Real Estate (la società dei fondatori di H-Farm), per il restante 4%.

Alla cerimonia sono intervenuti: Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto; Riccardo Donadon, fondatore e Ad di H-Farm; Paolo Bedoni, Presidente di Cattolica Assicurazioni; Mauro Sbroggiò, Ad di Finint Investments Sgr; Marco Sangiorgio, Direttore Generale di Cdp Investimenti Srg.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here