Enel: Treviso, inaugurata nuova cabina primaria a Oderzo (3)

(AdnKronos) – Il restyling tecnologico della Cabina Primaria di Oderzo rientra nel programma di ampliamento e potenziamento della rete elettrica del Veneto, che prevede investimenti complessivi per circa 400 milioni di euro nel triennio 2019-2021.

“Si tratta di un impianto di avanguardia dal punto di vista impiantistico e ambientale – spiega Francesco Rondi, Responsabile E-Distribuzione Area Nord – che ci permette di potenziare il servizio di un’area importante, densamente popolata e con un importante nucleo industriale. Questa cabina dal punto di vista infrastrutturale è indubbiamente un’eccellenza ingegneristica – aggiunge Rondi – perché è una cabina cosiddetta compatta e fatta su misura per questo contesto e recuperare spazio, operando dunque in modo ancor più sostenibile. Le nuove apparecchiature e le strumentazioni di cui è dotata sfruttano le più moderne tecnologie presenti sul mercato: con una maggiore quantità e qualità di energia elettrica a disposizione puntiamo così a realizzare le migliori condizioni che consentano di consolidare lo sviluppo di Oderzo e, di riflesso, anche delle comunità confinanti”.

“Il nostro – sottolinea la sindaca di Oderzo, Maria Scardellato – è un territorio laborioso e rispettoso. I nostri imprenditori sono capaci di affrontare le sfide del mondo globalizzato e di proiettarsi nel futuro continuando ad amare e rispettare le proprie radici e la propria terra. Per questo – conclude Scardellato – tutti noi riteniamo importante coniugare innovazione e tradizione ed avere forniture e servizi efficienti, intelligenti e rispettosi dell’ambiente”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here