Fi: Gasparri, ‘Renzi e alleati non sono sullo stesso piano’

Roma, 18 set. (AdnKronos) – “Credo che ci sia bisogno di un ritorno alla discussione politica sui temi e sulle coordinate generali. Noi di Forza Italia siamo alternativi alla sinistra, anzi alle sinistre. A tutte le sinistre, vecchie, nuove, colorate o scolorite. Da Leu al Pd, fino a quella renziana di nuovo conio. Mentre del centrodestra siamo i fondatori, il perno e la spina dorsale, come dice Berlusconi. Per cui, pur diversi e distinti da altri partiti del centrodestra, non siamo alternativi a forze politiche con le quali siamo alleati in numerose regioni e saremo alleati anche alle imminenti elezioni in Umbria. Porre sullo stesso piano un avversario politico come Renzi e partiti alleati è un errore semantico e logico”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

“Però -aggiunge- è necessario che a questo punto si apra una serena e costruttiva discussione in Forza Italia, dove ciascuno ha tutto il diritto di esprimere le proprie opinioni, compreso quelle di chi, durante l’estate, tempestava di messaggi i parlamentari dicendogli di appoggiare qualsiasi governo pur di non andare a casa per uno scioglimento anticipato. Io qualsiasi governo non penso si possa appoggiare. Siamo, lo ribadisco, il perno e i fondatori con Berlusconi del centrodestra e dobbiamo ricordarci di essere alternativi alle sinistre di ogni tipo, che sfideremo in campo già il 27 di ottobre in Umbria. Chi non lo avesse capito farebbe perdere voti al nostro partito, lusso che di questi tempi non ci possiamo permettere”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here