Nuoto: a Federica Pellegrini l’onorificenza ‘Leone del Veneto 2019’ (2)

(AdnKronos) – A partire dal 2002 il riconoscimento era andato a figure emblematiche come il poeta Andrea Zanzotto, lo stilista Pierre Cardin, Claudio Simone e i Solisti Veneti, il cardinale Marco Ce’, don Luigi Ciotti, Marco Paolini, Pino Donaggio, gli imprenditori Renzo Rosso e Giovanni Rana, ma anche organizzazioni come Medici con l’Africa-Cuamm, la Protezione civile del Veneto, la Città della Speranza, il Reggimento dei Lagunari Serenissima.

“La figura di Federica Pellegrini è esemplare – ha spiegato il presidente Ciambetti – e non solo per gli straordinari risultati ottenuti, ma anche per la dedizione e la passione, i sacrifici sopportati e la capacità di reazione anche nei momenti più difficili. Un modello da indicare soprattutto ai più giovani, ma anche un simbolo del movimento sportivo e di tutti quegli sport definiti minori solo perché non hanno ampia eco e spazio nei mass media, ma che contano, anche nella nostra regione, un numero incredibile di praticanti e appassionati. Dietro alle medaglie e ai podi conquistati dalla nostra nuotatrice veneziana, ci sono tanti sacrifici, tanta fatica e anche per questo penso che il Leone del Veneto sia un giusto riconoscimento a una grande campionessa”

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here