Sicilia: Udc, ‘su conti duro lavoro governo Musumeci, coalizione serri i ranghi’

Palermo, 18 set. (AdnKronos) – “Sui conti pubblici regionali il governo Musumeci sta facendo un duro lavoro rimediando agli errori ed al malgoverno del passato. Oggi, in maniera trasparente, il governatore ha affrontato il tema del disavanzo ponendo l’accento sull’obbligo di non fare ulteriori spese fino al giudizio di parifica della Corte dei Conti. Quanti tra le opposizioni, con una strana amnesia, continuano a fare demagogia dovrebbero avere la decenza di tacere e il coraggio di chiedere scusa ai siciliani. La smettano con la doppia morale che salva loro quando propongono emendamenti di spesa per assecondare i loro desiderata e accusa i deputati della maggioranza quando propongono norme legittime nell’interesse dei territori”. Così il capogruppo Udc all’Ars Eleonora Lo Curto.

“Faccio appello alle forze della coalizione di governo – aggiunge – affinché si serrino i ranghi per varare rapidamente le grandi riforme che già si trovano in parlamento, a partire dalla riorganizzazione del sistema dei rifiuti. È nostra la responsabilità etica e politica di sostenere il processo di buon governo avviato dal presidente Musumeci, non possiamo distrarci e meno che mai disimpegnarci”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here