Petrolio: Descalzi, ‘dazi impattano su prezzi più di geopolitica’

Roma, 10 ott. (AdnKronos) – “La geopolitica, al quanto instabile guardando la Libia, guardando il Venezuela, l’Iran, la Siria non sta impattando assolutamente sul prezzo del petrolio che è a 59 dollari dopo anche quello che è successo in Arabia Saudita. Sono altre cose che stanno impattando il prezzo del petrolio”. Così l’ad di Eni, Claudio Descalzi a margine della cerimonia di premiazione degli Eni Award al Quirinale.

“Quello vuol dire – sottolinea Descalzi – che la geopolitica diventa un rumore di fondo e chiaramente la crescita economia, che è legata ai dazi e alle chiusure e aperture, stanno impattando ancora di più” sul prezzo del greggio piuttosto che la geopolitica.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here