A.O. S. PIO – IO X BENEVENTO: SABATO 19 OTTOBRE 2019 PROTESTEREMO PRESSO LA DIREZIONE GENERALE DEL RUMMO PER RAPPRESENTARE I DISAGI DELL’UTENZA.

Battersi per tutelare la salute dei Cittadini di Benevento è un dovere morale ed un impegno civico dell’associazione Io x Benevento. Tutti sappiamo in che condizioni versa l’A.O. S. Pio e nessuno può farne a meno, perché potrebbe toccare a tutti di avere bisogno di cure. Il Direttore Generale, Mario Ferrante, pur conoscendo le iniziative di tutela promosse dalla nostra associazione a favore dell’utenza, tra cui il coinvolgimento di circa 4000 persone che hanno sottoscritto la petizione, ha dimostrato una mancanza di rispetto e di considerazione relativamente ai disagi che da anni, ormai, i nostri cittadini subiscono presso il più grande ed importante Ospedale del Sannio.
In mancanza di un confronto istituzionale con la Direzione Generale, siamo costretti a perseguire l’interesse popolare manifestato attraverso la petizione: sabato 19 ottobre 2019, alle ore 10.00, protesteremo presso il palazzo di vetro dove è collocata la Direzione del Presidio Ospedaliero “G. Rummo” di Benevento. Rappresenteremo i disagi e la sofferenza che subisce l’utenza e protesteremo contro ogni tipo di speculazione politica che si intende esercitare a danno di una adeguata funzionalità del nosocomio.
Chiederemo spiegazioni in merito alla gestione dell’Ospedale, dobbiamo assolutamente impedire che la sanità venga strumentalizzata dai politici, è necessario rivendicare il diritto alla Salute, dobbiamo evitare gli sprechi e ottimizzare le prestazioni sanitarie per curare la meglio gli ammalati, ampliare e potenziare i servizi per impedire che si ricorra alla sanità privata.  Pensiamo alle fasce deboli che non hanno possibilità economiche per farsi curare a pagamento e che per le lunghe liste d’attesa, non riescono a risolvere problemi gravi di salute.
Facciamo, dunque, appello a tutti coloro che intendono migliorare l’Ospedale di Benevento affinchè vengano garantite delle prestazioni sanitarie di eccellenza che possano curare al meglio le tantissime problematiche di salute che ricadono sui nostri figli, familiari, amici e concittadini. E’ giunta l’ora di palesare l’amore e l’attaccamento per la propria Comunità e di dimostrare le capacità di un Popolo che intende riscattarsi dai tanti, tantissimi, soprusi subiti dalla speculazione politica.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here