UNA ESCURSIONE LUNGO IL PERIPLO DEL MONTE TABURNO PER SVELARE LA DORMIENTE

L’occasione per percorrere assieme ad escursionisti esperti i sentieri del Taburno, scoprire la montagna e vivere una giornata a contatto con la natura. E’ in programma domenica 27 ottobre “Paesaggi dolomitici del Taburno”, escursione lungo il periplo della montagna sannita promossa nell’ambito del progetto per la conservazione della biodiversità dell’area del massiccio del Taburno Camposauro Sve(g)liamo la Dormiente.

L’escursione rientra infatti nell’azione di mappatura, classificazione, tabellazione e manutenzione dei sentieri ed è organizzata dall’associazione “Terra & Radici”, partner del progetto “Sve(g)liamo la Dormiente”.

Il programma dell’escursione prevede alle ore 9.30 la partenza dall’albergo del Taburno (in contrada Coppole a Tocco Caudio) per proseguire poi perPianezza, Pezzillo, Cantariello, Stradello reale, Quattro vie, Caserma Caudio e ritornare al punto di ritrovo. Il percorso ha una lunghezza di circa 10 km, è classificato come di difficoltà “E – Escursionistico” e presenta un dislivello di 300 metri. La durata prevista dell’escursione è di circa 5 ore, soste escluse.

Al fine di consentire una buona riuscita dell’evento è necessario comunicare la propria partecipazione entro venerdì 25 ottobre contattando l’associazione “Terra & Radici” al numero 3206438135. Per chiunque voglia prendere parte all’escursione si consiglia un abbigliamento tecnico da escursionismo con scarponcini da trekking, t-shirt, pile, giacca impermeabile, pantalone lungo, occhiali da sole, cappellino. Si consiglia inoltre di portare con sé in uno zaino capi di ricambio protetti in buste di plastica. Lungo il percorso sono assenti punti acqua e l’itinerario può presentare tratti con fondo fangoso e parzialmente ostruiti dalla vegetazione arbustiva.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here