Giustizia: Caiazza, ‘nella Giunta Ucpi abbiamo lavorato con grande armonia ed entusiasmo’

Taormina (Messina), 19 ott. (Adnkronos) – “Consentitemi di esprimere alcune considerazioni e valutazioni derivanti dalla osservazione privilegiata che ho potuto avere della nostra vita associativa dopo un anno così intenso”. Così, il Presidente delle Camere penali Gian Domenico Caiazza nella sua relazione al congresso straordinario di Taormina (Messina). “Innanzitutto, la Giunta: abbiamo lavorato con grande armonia ed entusiasmo, garantendo tutti e ciascuno di noi tredici incondizionate dedizioni ed entusiastica partecipazione ad una responsabilità collettiva che ci inorgoglisce e ci onora, e letteralmente ci affratella. – dice – Ringrazio pubblicamente tutti i componenti della mia Giunta per la fiducia che hanno mostrato e mostrano verso la mia persona: senza di loro, ciò che di buono è stato fatto in questo primo anno non sarebbe stato possibile”.

“Abbiamo poi operato in eccellente sinergia con il Consiglio delle Camere Penali, grazie anche alla guida del nostro Presidente Armando Veneto, del vice Presidente Roberto D’Errico e del Segretario Gianluca Totani. Pur fermi nella consapevolezza statutaria della esclusiva responsabilità politica della Giunta, abbiamo sempre voluto che il Consiglio venisse puntualmente investito delle scelte più delicate e significative che la Giunta ha dovuto adottare, ed è per me, per noi, motivo di orgoglio rilevare come esse siano state fino ad oggi accompagnate, tutte, dal consenso unanime dei Presidenti”, ha aggiunto.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here