Calcio Serie B. Fari puntati su Benevento-Empoli, Perugia a Crotone

BENEVENTO, ITALY - OCTOBER 19: Team of Benevento Calcio prior the Serie B match between Benevento Calcio and AC Perugia at Stadio Ciro Vigorito on October 19, 2019 in Benevento, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Torna in campo la Serie BKT con la capolista Benevento che sarà impegnata al Vigorito contro l’Empoli nel big match dell’undicesima giornata. Spera in un passo falso dei campani il Crotone che però ha un impegno tutt’altro che semplice allo Scida contro il Perugia. Ad aprire la giornata l’anticipo del Venerdi tra Spezia e ChievoVerona, due squadre in forma che puntano a scalare la classifica. Per l’Ascoliimpegno casalingo contro un Venezia desideroso di cancellare il rocambolesco finale del match col Pordenone. Proprio i friulani andranno in scena alla Dacia Arena contro il Trapani. Le altre tre neopromosse, Juve Stabia, Pisa e Virtus Entella, se la vedranno in trasferta rispettivamente con Livorno, Pescara e Salernitana. Dopo il successo nel posticipo di mercoledì, il Frosinone cerca continuità a Cittadellamentre Baroni cerca la prima vittoria alla guida della Cremonese al San Vito-Marulla contro il Cosenza lunedì sera.

 

Venerdì 1 novembre ore 21

Spezia-ChievoVerona

Sono 6 i confronti ufficiali al Picco tra le due squadre: 2 vittorie liguri (ultima 1-0 nella C-1 1991/92), 2 pareggi (ultimo 2-2 nella C-1 1993/94) e 2 successi scaligeri (ultimo 1-0 nella B 2007/08).

Di fronte due delle cooperative del gol nella serie BKT 2019/20 dopo 10 giornate: 9 marcatori diversi per Spezia e ChievoVerona, come Benevento e Pordenone.

ChievoVerona primatista nella B 2019/20 per numero di pareggi (5, come Cosenza ed Empoli), meno sconfitte (1, come Empoli e Benevento) e attacco-record (17 reti segnate, come Ascoli e Pescara).

Probabili formazioni:

Spezia (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Capradossi, Ramos; Maggiore, M. Ricci, Mora; F.Ricci, Gyasi, Biadoui. All. Italiano.

ChievoVerona (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Vaisanen, Cesar, Frey; Segre, Obi, Esposito; Garritano; Meggiorini, Rodriguez. All. Marcolini

Arbitro: Fourneau.

Diffidati: Mora (Spezia), Esposito (ChievoVerona).

Squalificati: –

 

Sabato 2 novembre ore 15

Ascoli-Venezia

Sono 9 i precedenti nelle Marche tra le due squadre: 6 successi bianconeri (ultimo 1-0 nella B 2018/19), 2 pareggi (ultimo 3-3 nella B 2017/18) ed 1 vittoria lagunare (2-1 nella B 2002/03).

Ascoli attacco-record della Serie BKT 2019/20: 17 gol segnati, gli stessi di Pescara e ChievoVerona.

Probabili formazioni:

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino, Gravillon, Brosco, Padoin; Gerbo, Troiano, Piccinocchi; Ninkovic; Scamacca, Ardemagni. All. Zanetti.

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Fiordilino, Zuculini, Maleh; Aramu; Capello, Bocalon. All. Dionisi.

Arbitro: Ayroldi.

Diffidati: Gravillon (Ascoli); Fiordilino, Maleh, Zuculini (Venezia).

Squalificati: –

 

Crotone-Perugia

In Calabria si contano 6 precedenti ufficiali fra le due squadre: 3 le vittorie rossoblu (ultima 2-0 nella B 2018/19), 2 i pareggi (entrambi per 1-1, ultimo nella C-1 2007/08) e 1 successo biancorosso (2-1 nella B 2015/16).

Perugia una delle due squadre cadette 2019/20 che migliora maggiormente nelle riprese i propri risultati al 45’ dopo 10 turni: +5, come il Benevento. Come i sanniti anche il computo dei gol con i subentranti: 3, il che porta biancorossi e giallorossi in testa a questa speciale graduatoria.

Probabili formazioni:

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Mustacchio, Benali, Barberis, Crociata, Molina; Messias, Simy. All. Stroppa.

Perugia (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Falasco, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Buonaiuto, Fernandes; Iemmello. All. Oddo.

Arbitro: Pezzuto.

Diffidati: –

Squalificati: Zanellato (Crotone).

 

Livorno-Juve Stabia

A Livorno i match ufficiali tra le due squadre sono 4: 2 le vittorie toscane (ultima 3-0 nella B 2011/12), 1 pareggio (2-2 nella B 2012/13) e 1 successo stabiese (3-1 nella Coppa Italia 2016/17). Nei 4 match presi in esame padroni di casa sempre in rete, 7 gol complessivi.

Quella toscana è la squadra più “distratta” nelle riprese con 7 punti persi rispetto ai propri risultati al 45’ dopo 10 turni.

Probabili formazioni:

Livorno (3-5-2): Zima; Gonnelli, Bogdan, Boben; Del Prato, Rocca, Luci, Agazzi, Porcino; Marras, Marsura. All. Breda.

Juve Stabia (4-2-3-1): Russo; Vitiello, Tonucci, Troest, Germoni; Calvano, Calò; Canotto, Carlini, Menara; Forte. All. Caserta.

Arbitro: Marini.

Diffidati: –

Squalificati: Mallamo (Juve Stabia).

 

Pescara-Pisa

Quindici i precedenti ufficiali in Abruzzo tra le due squadre: 7 i successi biancazzurri (ultimo 1-0 nella B 1993/94), 6 i pareggi (ultimo 1-1 nella B 1991/92) e 3 vittorie toscane (ultima 4-1 nella B 1989/90).

Due di queste sfide a Pescara sono state giocate in serie A: 2-1 abruzzese nel 1987/88 e 0-0 nel 1988/89. La squadra di Zauri ha l’attacco-record della Serie BKT 2019/20: 17 gol segnati, gli stessi di Ascoli e ChievoVerona.

Probabili formazioni:

Pescara (4-3-2-1): Kastrati; Zappa, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo; Memushaj, Bruno, Busellato; Machin, Galano; Borrelli. All. Zauri.

Pisa (4-3-1-2): Gori; Belli, Ingrosso, Benedetti, Lisi; Siera, Gucher, Di Quinzio; De Vitis; Marconi, Masucci. All. D’Angelo.

Arbitro: Sozza.

Diffidati: Machin (Pescara).

Squalificati: Ciofani M. (Pescara); Birindelli (Pisa).

 

Ore 18

Salernitana-Virtus Entella

A Salerno i confronti ufficiali fra le due squadre sono 3: in bilancio 1 successo campano (1-0 nella B 2017/18) e 2 pareggi (ultimo 1-1 nella B 2016/17). Granata sempre in rete nei 270’ presi in esame, 4 reti totali.

Amarcord-Ventura ex allenatore della Virtus Entella dal 1982/83 al 1984/85 in D, 1985/86 in C-2 con promozione tra i professionisti nel 1984/85, vincendo il campionato di D. Quella ligure è stata la prima squadra allenata nel professionismo dall’ex CT della Nazionale, oggi coach della Salernitana.

Probabili formazioni:

Salernitana (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Di Tacchio, Dziczek, Akpa Akpro, Kiyne; Djuric, Jallow. All. Ventura.

Virtus Entella (3-4-1-2): Contini; Poli, Chiosa, Pellizzer; Eramo, Paolucci, Nizzetto, Sala; Schenetti; Mancosu, G. De Luca. All. Boscaglia.

Arbitro: Dionisi.

Diffidati: Eramo, Pellizzer (Virtus Entella).

Squalificati:

 

Domenica 3 novembre ore 15

Cittadella-Frosinone

A Cittadella i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 7 con padroni di casa mai vittoriosi: 4 i pareggi (ultimo 1-1 nei playoff di B 2017/18) e 3 successi ciociari (ultimo 2-1 nella B 2017/18).

Probabili formazioni:

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Mora, Adorni, Camigliano, Rizzo; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Celar. All. Venturato.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Capuano, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Ciano, Dionisi. All. Nesta.

Arbitro: Massimi.

Diffidati: Ciano (Frosinone).

Squalificati: Benedetti, Proia (Cittadella); Brighenti (Frosinone).

 

Pordenone-Trapani

Confronto inedito tra le due squadre in terra friulana.

Pordenone una delle 4 cooperative del gol nella Serie BKT 2019/20 con 9 giocatori andati finora in gol nelle prime 10 giornate, come Benevento, Spezia e ChievoVerona.

Probabili formazioni:

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Voiacco, Barison, De Agostini; Misuraca, Burrai, Mazzocco; Gavazzi; Strizzolo, Candellone. All. Tesser.

Trapani (4-3-1-2): Carnesecchi; Del Prete, Fornasier, Pagliarulo, Jakimovski; Luperini, Taugourdeau, Colpani, Moscati; Tulli, Pettinari. All. Baldini.

Arbitro: Amabile.

Diffidati: Taugourdeau (Trapani).

Squalificati: Scognamiglio (Trapani).

 

Ore 21

Benevento-Empoli

Al Vigorito i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 3 con toscani mai vittoriosi e mai a segno: 2 le vittorie sannite (ultima 2-0 nella C-1 1979/80) e 1 pareggio (0-0 nella C-1 1982/83).

Benevento una delle 4 cooperative del gol nella Serie BKT 2019/20 con 9 giocatori andati finora in gol nelle prime 10 giornate, come Pordenone, Spezia e ChievoVerona. La squadra campana è da record per numero di vittorie (6) e ha la difesa bunker (7 sole reti subite).

Uno dei segreti dei ragazzi di Inzaghi sta nell’approccio alla ripresa: il Benevento è infatti una delle due squadre cadette 2019/20 che migliora maggiormente nelle riprese i propri risultati al 45’ dopo 10 turni, come il Perugia. Proprio come gli umbri, i giallorossi hanno segnato il maggior numero di gol con subentranti, 3.

Di fronte due delle 3 squadre cadette che hanno perso di meno dopo 10 giornate: 1 volta soltanto, come il ChievoVerona.

Empoli regina dei pareggi, 5, come Cosenza e ChievoVerona.

Probabili formazioni:

Benevento (4-4-2): Montipò; Antei, Tuia, Caldirola, Letizia; Tello, Schiattarella, Viola, Improta; Sau, Coda. All. Inzaghi.

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Maietta, Romagnoli, Balkovec; Bandinelli, Frattesi, Stulac; Dezi; La Gumina, Mancuso. All. Bucchi.

Arbitro: Ghersini.

Diffidati: –

Squalificati: –

 

Lunedì 4 novembre ore 21

Cosenza-Cremonese

Sono 6 i confronti ufficiali tra le due squadre a Cosenza, tutti in Serie B: 4 vittorie rossoblu (ultima 2-0 nella B 2018/19) e 2 successi grigiorossi (entrambi per 1-0, ultima nella B 1992/93). Lombardi senza gol al San Vito-Marulla da 206’; ultimo firmato da Mirabelli al 64’ nel 2-1 calabrese del 20 aprile 1997.

Probabili formazioni:

Cosenza (4-3-3): Perina; Bittante, Capela, Idda, legittimo; Bruccini, Kanoute, Sciaudone; Carretta, Rivière, Baez. All. Braglia.

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Claiton, Ravanelli; Mogos, Arini, Castagnetti, Deli, Migliore; Soddimo, Ceravolo. All. Baroni.

Arbitro: Di Martino.

Diffidati: Idda (Cosenza); Caracciolo, Valzania (Cremonese).

Squalificati: –

Foto Getty Images

legab.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here