In 8 anni quasi dimezzate sperimentazioni cliniche indipendenti

Roma, 7 nov. (Adnkronos Salute) – Ricerca indipendente sui farmaci ‘in sofferenza’ in Italia. Negli ultimi 8 anni il numero delle sperimentazioni cliniche si è quasi dimezzato. Gli studi sono infatti finanziati principalmente dall’industria privata che sostiene oltre il 90%, come indicano i dati contenuti nel Libro Bianco “Il valore della ricerca clinica indipendente in Italia”, realizzato dalla Fondazione Fadoi (Federazione dei dirigenti ospedalieri internisti) e dalla Fondazione Roche, in collaborazione con Sda Bocconi, presentato oggi a Roma.

“Nel settore farmaceutico – ha spiegato Gualberto Gussoni, direttore scientifico del Centro studi Fadoi che ha coordinato il libro bianco – il numero delle sperimentazioni cliniche promosso da organizzazioni no profit si è pressappoco dimezzato. Ciò indica un’evidente difficoltà a mantenere, almeno da un punto di vista quantitativo, lo stesso livello che si raggiungeva 10 anni fa. Si tratta di un indicatore preoccupante. Ovviamente la quantità non coincide con la qualità, ma il trend non è positivo”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here