La Fp Cgil vince il doppio grado di giudizio nei confronti del Ministero

Condotta antisindacale, è questa la tesi avvalorata dal doppio grado di giudizio presso il Tribunale di Benevento nei confronti del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in seguito alla cessione del Teatro Romano dalla Sovrintentenza Archeologica al Polo Museale della Campania, con relativo passaggio del personale senza il previo confronto con l’ Organizzazione Sindacale. Una causa imbastita dal noto Avvocato Pasquale Biondi, legale presso la CGIL di Benevento cui va, ancora una volta, il plauso della Segreteria Sindacale. Il punto dirimente della controversia era, appunto, la mancata consultazione del sindacato circa l’ intezione, da parte del Ministero, del passaggio di personale tra le sue due diramazioni, ritenendo quest’ ultimo un automatismo il fatto di spostare del personale tra due strutture che, però, hanno due distinte personalità giuridiche. Soddisfazione è espressa, naturalmente, da parte dei lavoratori coinvolti in questo passaggio non informato e non partecipato, e dalla stessa Segretaria Provinciale della Funzione Pubblica CGIL di Benevento Dott.ssa Giannaserena Franzè.

Ancora una volta dalla parte dei lavoratori.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here