MEDICO DEL III MILLENNIO: UN PROFESSIONISTA GARANTE DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA

Sabato 16 novembre presso il Seminario Arcivescovile di Benevento è stata celebrata la XX Festa del Medico Sannita. Nel corso della cerimonia sono stati presentati i giovani medici che si affacciano per la prima volta alla professione e consegnata la medaglia d’oro dell’Ordine ai Medici con 40 anni di laurea.

Il Presidente – Dr. Giovanni Pietro Ianniello – dopo aver salutato le Autorità, le Colleghe i Colleghi e tutti i presenti, ha rivolto il suo pensiero ai Colleghi laureati nel ’79, scomparsi.

Dopo aver sottolineato il ruolo e la funzione dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri quale Ente Sussidiario dello Stato il cui compito è quello di garantire il diritto alla salute delle Persone e di difendere il decoro e la dignità della Professione Medica, Ianniello ha delineato le caratteristiche del Medico del III Millennio

Un professionista che mette a disposizione del Cittadino le sue conoscenze e competenze perché questi possa liberamente e con cognizione di causa decidere sulle cure a lui proposte, ma che nel contempo chiede il rispetto della sua libertà di rifiutare atti e trattamenti che siano in contrasto con la sua coscienza o con la sua dignità professionale.”

Essere Medico oggi –ha continuato il Presidente- significa essere garante di quei diritti, di quei principi e di quelle libertà sancite dalla nostra Costituzione, che sono alla base della nostra democrazia come il diritto alla vita, il diritto alla salute, il principio di uguaglianza, la libertà personale. Il Medico quindi è un professionista garante della nostra democrazia.”

Non è mancato, infine, un riferimento alla stretta attualità.

Quella di oggi è una società sempre più egoista e violenta – ha affermato Ianniello – ne sono prova i continui e gratuiti attacchi agli operatori sanitari e verso chi viene considerato diverso, estraneo alla nostra società, e quindi causa dei nostri problemi e dei nostri fallimenti”

A tal proposito –Ianniello- ha rivendicato con orgoglio la scelta del Consiglio di aderire alla campagna #benevento non odia: insieme per Liliana Segre

A conclusione del suo intervento il Presidente ha voluto pubblicamente ringraziare il Consiglio Direttivo dell’Ordine, la Commissione Albo Odontoiatri, i Revisori dei Conti e la Segreteria.

Un grazie speciale è stato riservato al Dr. Pasquale Grimaldi, vero artefice della manifestazione.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here