SCHERMA: PASQUINO PREMIATA CON GLADIATORE D’ORO, ‘LO DEDICO ALLA MIA FAMIGLIA’. VIDEO

E’ presto per parlare della qualificazione per le olimpiadi di Tokyo 2020, ma Rossana Pasquino, reduce dalla Coppa del mondo, che si è svolta ad Amsterdam, in cui ha conquistato una medaglia d’oro nella scherma paralimpica, si sta allenando ed è determinata.

“Ci sono ancora tre gare -ha spiegato all’Adnkronos-, due di Coppa del mondo e gli Europei. Questi ultimi hanno un punteggio maggiore, quindi siamo ancora in corsa”.

La Pasquino ha partecipato, questo pomeriggio, alla Festa delle stelle al merito sportivo del Coni che si è svolta presso l’Unifortunato.

Cerimonia durante la quale è stata premiata con il ‘Gladiatore d’oro’ per le medaglie di bronzo e d’oro vince  ai campionati mondiali 2019 di scherma in Corea del Sud e ad Amsterdam.

“E’ bellissimo essere qui stasera -ha aggiunto la schermitrice-, nella mia città dove sono cresciuta. E’ la città dove vivono i miei e i miei nipoti: è un onore rappresentarla in giro per il mondo”. “Dedico il premio di questa sera -ha concluso- alla mia famiglia, mamma e papà in primis, la mia forza sono sempre stati loro”.

Sentiamo l’intervista realizzata da Alfredo Salzano a Rossana Pasquino, Dino Meglio e Francesca Boscarelli

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here