Regionali 2020,  Domenico Matera annuncia la sua candidatura

Domenico Matera annuncia la sua candidatura alle elezioni per il rinnovo del consiglio regionale della Campania che si terranno nella prossima primavera, tra le fila di Fratelli d’Italia.
Il primo cittadino di Bucciano, in carica dal 2008, ha sciolto le riserve ed ha annunciato la propria candidatura attraverso una nota apparsa sulla pagina Facebook di Per Bucciano, canale ufficiale della maggioranza in seno al parlamentino del comune pedemontano.
“Il nostro Sindaco, per il Sannio, ha deciso di compiere un grande passo, fatto di coraggio e responsabilità: rappresentare il nostro territorio in vista delle #ElezioniRegionali2020 – si legge nella nota -.
I componenti della lista Per Bucciano, interpretando i sentimenti di tutta la comunità, lo sostengono e gli augurano il meglio!
Siamo convinti – prosegue la nota diffusa via social – che, così come già dimostrato sul nostro amato e impegnativo territorio, anche in Consiglio Regionale saprà lavorare, con passione e dedizione, per migliorare la qualità della vita di tutti. Il sole sorgerà anche questa volta!”.
A questo proposito, il partito guidato a livello nazionale da Giorgia Meloni, ha deciso di convocare per lunedi 2 dicembre, alle ore 10,30 presso la sala conferenze di Palazzo Paolo V a Benevento, un incontro pubblico con gli elettori e la stampa.
Un incontro al quale prenderanno parte i vertici provinciali e regionali del partito, tra cui l’onorevole Edmondo Cirielli.
Una occasione per annunciare la candidatura da parte del sindaco di Bucciano, che da giugno dello scorso anno, è stato eletto per la terza volta a sindaco del centro caudino.
Un comune che sicuramente ha cambiato volto da quando Domenico Matera riveste la carica di sindaco.
Un cambiamento radicale, dal punto di vista del sostegno alle fasce più deboli, delle politiche giovanili, delle opere pubbliche realizzate, degli investimenti e della vicinanza ai cittadini.
A testimonianza di ciò, tante sono le state le manifestazioni d’affetto giunte proprio nelle ultime ore, al sindaco Matera, dai propri concittadini e da abitanti di paesi limitrofi.
Matera che ricordiamo nel 2013 fu eletto al secondo mandato con il 99,04% dei consensi e che nel 2014 risultò essere il consigliere provinciale più votato in Italia grazie al nuovo sistema di voto con media ponderata.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here