TOPI, ORDINANZA SINDACALE PER PREVENIRE NIDIFICAZIONE

Da Palazzo Mosti il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella ha emanato una nuova ordinanza sulla presenza di topi in citta. In premessa l’ordinanza pone in risato le numerose segnalazioni pervenute al Comune da privati, responsabili di istituti scolastici nelle quali venivano segnalate preseze di ratti e topi su aree pubbliche. L’ordinanza ricorda l’attivo ruolo svolto dall’Asl in materia di disinfezione e derattizzazione. L’esito della riunione tenutasi sabato coi vertici di ASL, ASIA e GESESA ha portato all’impegno comune nell’adozione di misure preventive di propria competenze. Lo stesso documento ricorda la pericolosità della presenza di ratti e topi per animali e uomini e pertanto per scongiurare il dilagare del fenomeno sono state adottate misure ad hoc. Una prima indicazione vene data a coloro che hanno disponibilità per locali ad uso esclusivo ed agli amministratori condominiali di mantenere i locali di abitazione e loro pertinenze, i locali ad uso pubblico sempre puliti ed ordinati, soprattutto per scantinati, soffitti, sottotetti, intercapedini, ruderi e fabbricati abbandonati, e ancora orti aree esterne di proprieta private e tante altre particolari. L’ordinanza prevede quindi di non accumulare in cantine e magazzini e spazi a cielo aperto oggetti che possono favorire la nidificazione ed ancora chiudere fori e fessure nei muri e dotare ogni apertura con l’esterno, (prese d’aria, tombini, bocche di lupo), di rete metallica. Infine, l’ordinanza si rivolge a tutta la cittadinanza affinché non si lasci cibo né residui in contenitori aperti, non si accumulino scorte alimentari in cantina sfuse o aperte, non si rilascino sul suolo pubblico e privato mangimi, gramiglie finalizzate all’alimentazione di colombi urbaninizzati, né avanzi alimentari destinati a cani e gatti randagi. La cittadinanza è invitata a non abbandonare rifiuti di tipo organico che debbono essere conferiti negli appositi contenitori della differenziata attenendosi scrupolosamente ai tempi di esposizione negli stessi. Infine, l’ordinanza evidenzia di provvedere ad idonea e periodica pulizia dei contenitori destinati all’umido.

ORDINANZA SINDACALE PER PREVENIRE NIDIFICAZIONE

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here