UNIVERSITA’: STUDENTI UNIFORTUNATO INCONTRANO I DETENUTI DEL CARCERE

Lunedì gli studenti dell’Unifortunato hanno incontrato i detenuti del carcere di Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino).

I ragazzi sono stati accompagnati da Giuseppe Maria Palmieri, docente di diritto penale all’ateneo telematico e dal collega della Federico II di Napoli, Carlo Longobardo.

Scopo dell’attività, che va al di là della tradizionale didattica accademica, è fornire un utile strumento per la comprensione di differenti problematiche penalistiche, tra cui, su tutte, la funzione risocializzante della pena, esplicitamente affermata dall’art. 27 comma 3 della Costituzione.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here