SICUREZZA SCUOLE, PUGLIANELLO SECONDO TRA GLI OTTO COMUNI CAMPANI FINANZIATI

Pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione e in Gazzetta ufficiale i decreti di finanziamento per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. In Regione Campania sono soltanto 8 gli interventi finanziati, 3 dei quali in provincia di Benevento. Il progetto con il più alto punteggio tra quelli sanniti è del Comune di Puglianello, peraltro giunto secondo in graduatoria su scala regionale dietro solo al comune salernitano di Novi Velia, approvato per un totale di 615mila euro (con 155mila di co-finanziamento da parte dell’ente) che serviranno per i lavori di messa in sicurezza, ristrutturazione, manutenzione straordinaria ed efficientemento energetico della scuola elementare di via Paribella. “Un altro impegno del contratto stipulato con gli elettori nella primavera scorsa può essere spuntato dall’elenco – spiega il sindaco Francesco Maria Rubano – perché questa ulteriore vittoria testimonia, tra le altre cose, la qualità dei progetti redatti dal Comune di Puglianello e l’impegno quotidiano che stiamo profondendo con sacrifici personali e politici notevoli. Colgo l’occasione per ringraziare non solo il gruppo di maggioranza amministrativo ma anche la struttura tecnica, i progettisti e tutti i dipendenti che quotidianamente si sacrificano e si spendono per rendere la nostra cittadina sempre più accogliente, sempre più sicura e sempre più ritrovo di eccellenze. In Campania sono stati selezionati solo otto comuni, e far parte di questo ristretto novero per noi è motivo d’orgoglio e ci spinge a fare ancora meglio nel governare e nel soddisfare le esigenze e le aspettative della comunità. Ci appartiene lo stile di chi pronuncia poche parole e produce fatti concreti“. “Se questi sono i risultati significa che stiamo lavorando bene – aggiunge la consigliera delegata all’Istruzione Raffaella Iannotti – e dobbiamo assolutamente continuare su questa strada. Con l’intervento presso il plesso scolastico di via Paribella, che è stato uno dei temi caldi affrontati in campagna elettorale, saremo in grado di garantire la massima sicurezza ai nostri bambini, facendoli studiare e seguire le lezioni in un immobile che presto diventerà di classe energetica elevatissima, che non avrà alcun rischi sismico e che sarà oggetto di un restyling che lo trasformerà in un ambiente ancora più caldo ed accogliente. I piccoli cresceranno in un posto ovattato, al sicuro da ogni rischio e da ogni pericolo. Questo significa essere al servizio della gente e migliorare la qualità della vita della cittadinanza”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here