Calcio. La Lega dà i numeri: l’Ascoli Ardemagni il fedelissimo, Scamacca determinante, il del Duca un fortino

Quello chiuso il 29 dicembre scorso, 27 punti e sesto posto in classifica, è il miglior girone di andata dei marchigiani dall’anno dell’ultima promozione in Serie A (2004/2005), quando i bianconeri girarono quinti con 35 punti.

Matteo Ardemagni, 18 presenze, è il “fedelissimo” del girone d’andata bianconero, il re dei minuti giocati è Riccardo Brosco, 1530 in campo, il bomber principe è Gianluca Scamacca, 6 reti, anche il giocatore più determinante con 8 punti portati alla causa grazie ai suoi gol decisivi.

Con 22 punti conquistati in casa, dopo Benevento e Pordenone è la terza squadra del torneo col miglior rendimento tra le mura amiche.

legab.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here