3MILA EURO PER IL PACCO DEL NIPOTE DA RITIRARE, ARRESTATI PER TRUFFA AD ANZIANA

Uno si è spacciato per il nipote e ha chiamato la vittima dicendo di aver fatto un acquisto e di dovere a un inesistente venditore tremila euro, l’altro si è presentato alla porta dell’anziana consegnandole il pacco e facendosi dare la somma  richiesta.

A rifilare la “truffa del pacco” a una 82enne di  Pietrelcina sono stati, nello stesso comune in provincia di Benevento, due napoletani di 61 e 22 anni già noti per precedenti simili e
arrestati ieri pomeriggio dai carabinieri.

A dare l’allarme, permettendo così di recuperare i 3mila euro rubati  all’anziana, è stato il marito della donna appena rientrato in casa.

I carabinieri sono riusciti a bloccare uno dei due che, nei pressi della casa, stava aspettando il suo complice entrato nell’abitazione della  vittima a bordo di una Fiat Tipo presa a noleggio proprio per mettere  a segno il colpo.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here