​​​​​Liceo classico Pietro Giannone e lions club Benevento host insieme per ricordare la SHOAH.

​​​​​Liceo classico Pietro Giannone e lions club Benevento host insieme per ricordare la SHOAH. Il 27 gennaio 1945, verso mezzogiorno, i soldati dell’armata rossa entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz ponendo fine al piu grande sterminio di massa che è avvenuto in un unico luogo. In quel campo vennero ammazzati dai nazisti quasi un milione di ebrei, oltre 70.000 polacchi, 21.000 rom 15.000 prigionieri sovietici e 10000 persone di altra nazionalità. Le truppe sovietiche trovarono settemila prigionieri che erano stati lasciati nel campo mentre almeno altri 60.000 furono in precedenza evacuati dai nazisti. La legge 21 luglio 2000 riconosce la data del 27 gennaio come il ” Giorno della memoria” al fine di ricordare la Shoah ( lo sterminio del popolo ebraico) le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Il liceo classico “P.Giannone” insieme al Lions club Benevento host ha programmato una manifestazione per celebrarne la ricorrenza. Il progetto prende il nome SHOAH : L’ARCHETIPO DEL MALE. Esso si svilupperà in due giornate, giovedi 23 e sabato 25 gennaio 2020, e vedrà coinvolte le classi IIIA, IIIB, IIID e IIIF. Saranno due giornate intense dove i soci lions Quirino Tirelli e Milly Pati Chica incontreranno gli studenti ed attraverso l’utilizzo di slide, di racconti, di narrazioni, adoperando il metodo socratico, si sollecitaranno i giovani ad una intima riflessione per addivenire alla effettiva consapevolezza delle verità del momento storico che ha segnato il corso della umanità. La manifestazione vedrà la partecipazione attiva di Padre Antonino Carillo, guardiano del convento francescano di piazza dogana, il quale tratterà delle tradizioni ebraiche affrontando il concetto di preghiera ebraica ed il valore simbolico della menorah. L’incontro conclusivo sarà introdotto dal dirigente, prof. Luigi Mottola. Saluteranno il presidente del Lions club Benevento host, avv. Nicola Lauro ed il presidente della V circoscrizione, distretto 108 ya lions club International, avv. Maria Stefania Camerlengo. Gli interventi saranno coordinati dalla prof. ssa Teresa Simeone, referente del progetto.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here