Fisco: Bottici, ‘taglio cuneo passo avanti verso riforma Irpef’

Roma, 24 gen. (Adnkronos) – “Con il decreto legge emanato ieri sera dal Consiglio dei ministri, realizziamo un altro passaggio del nostro programma che prevede la riduzione del costo del lavoro: ci saranno più soldi nelle buste paga di 16 milioni di lavoratrici e lavoratori, grazie al taglio del cuneo fiscale che ridurrà la pressione sul lavoro dipendente. È un passo in avanti che precede la più ampia riforma dell’Irpef che realizzeremo nei prossimi mesi”. Lo scrive su Facebook la senatrice del M5S Laura Bottici, componente della commissione Finanze.

“Con questo decreto legge -aggiunge- il governo stabilisce in che modo saranno utilizzati i quasi 3 miliardi di euro che abbiamo stanziato nell’ultima manovra. Da luglio a dicembre 2020 saranno utilizzati i 3 miliardi, mentre dal 2021 il taglio del cuneo diventerà annuale e sono già previsti 5 miliardi per la prossima legge di bilancio”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here