Virus Cina: Pechino vieta commercio animali selvatici

Pechino, 26 gen. (Adnkronos/Dpa) – Le autorità cinesi hanno vietato, a tempo indeterminato, il commercio di animali selvatici mentre Pechino è alle prese con l’epidemia Coronavirus. La causa del virus è ancora sconosciuta ma il focolaio dell’epidemia è stato ricollegato al mercato del pesce della città di Wuhan. Secondo quanto è stato riferito in questi giorni il mercato di Wuhan avrebbe venduto anche animali selvatici.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here