Raffaella Di Caprio nel cast della serie TV La Gioconda.

La giovane e bella attrice Raffaella Di Caprio entra nel cast da protagonista della serie TV dal titolo estremamente affascinante, ovvero: La Gioconda.

L’America filmicamente parlando ha il suo superbo fascino, soprattutto se riesce tramite le sue potenze di network ad interessarsi concretamente a prodotti inerenti personaggi italiani che hanno coronato e valorizzato la nostra storia e stiamo parlando fra tutti di Leonardo Da Vinci e il suo celebre dipinto.

Il bello è che questa sarà una serie televisiva, il regista è italiano e si chiama Lorenzo Raveggi, già avvezzo a sceneggiature storiche di grande rilievo. Le puntate le scrive lui, il regista lo farà lui e pure un ruolo da attore.

Ma la cosa più attraente è che un nostro regista proponga una storia di difficoltà estrema e che venga premiato dagli americani con un semaforo verde solo dopo aver presentato un format di prospetto e ricevendo tanti complimenti per preparazione storica e fascino nella costruzione della trama. Questa è l’Italia che ci piace vedere emergere.

Realizzazione di complesse scenografie, ricerca dettagliata di location, cura nei dettagli di acconciature, abiti, modi di fare e modi di dire dell’epoca e tantissimo altro.

Gli attori? Chi saranno? Il regista promette anche per esigenze di distribuzione a livello mondiale un grande cast con nomi altisonanti di Hollywood. E gli italiani?

Raveggi, appurato il fatto che Jasmine Carrisi sarà la giovane Gioconda, vuole inserire almeno altri due nomi del nostro patrimonio in alcuni ruoli chiave.

La prima scelta per un personaggio che ha fatto realmente la storia del Rinascimento italiano, l’incredibile marchesa di Mantova Isabella d’Este, è ricaduta sulla stupenda Raffaella Di Caprio di Sant’Agata dei Goti(BN) e cugina del più famigerato Leonardo.

Lei è ritenuta per stile e capacità adatta ad un ruolo di così alta levatura nel sicuro intento di far risplendere come lo era cinque secoli or sono, la grande estense. 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here