Coronavirus. Mastella chiede maggiore solidarietà e tranquillizza i cittadini per i pagamenti dei fitti

Chiarisco per quanti mi hanno scritto piangendo, che non sono in grado di pagare il fitto di questo mese, che è giusto, a mio parere ha dichiarato il sindaco di Benevento Clemente Mastella – di soprassedere possibilmente nei confronti di chi ora è disoccupato, di chi ha il negozio chiuso .

Insomma di chi ora non ce la fa. Una mia moral suasion allora, agli affittuari ad essere generosi fino a quando la bufera non cesserà. E’ ovvio che chi, invece, ha reddito, deve continuare a pagare. Ed è evidente che se qualcuno degli affittuari, manderà lo sfratto a chi non è in condizioni ora di pagare per oggettiva necessità , sarò nella casa dello sfrattato a sostenerne le oggettive ragioni ha precisato Mastella.
Poi tornati alla normalità sarà diverso. Si rischiano al sud conflitti sociali, questo è l’ altro virus e ne sono preoccupato.

Sia chiaro non invito alla disobbedienza civile, ognuno deve rispettare la legge . E proceda secondo legge . Io chiedo a tutti di rispettarla . Nessuno però mi  potrà vietare di esprimere nei modi della legge e della mia coscienza, a chi dovesse essere sfrattato e che, ripeto , oggettivamente e non furbescamente, non ce la a pagare perché non ha risorse, a trovare con un gruppo di avvocati i modi nella legge di difenderli.

Spero – conclude Mastella – nella generosa comprensione e nella carità di chi vive drammi più modesti ad essere solidali con chi sta peggio.

&;

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here