EMERGENZA CORONAVIRUS. TV7 A STRISCIA LA NOTIZIA TRA LE BIG DELL’INFORMAZIONE

In questi giorni difficili caratterizzati purtroppo dall’emergenza Coronavirus che mai avremmo immaginato di dover affrontare, come era accaduto per altre pagine poco felici per la nostra comunità, vedi terremoti ed alluvioni, il Gruppo di Comunicazione TV7, Radio International e social con grande impegno e professionalità, sta informando correttamente ed in maniera puntuale l’utenza attraverso tutti i propri canali di comunicazione: dal canale televisivo a quello radiofonico, da quello social a quello al website per completare la proposta con i canali social FB e Instagram.
Un impegno notevole H24 da parte del Direttore responsabile Mario Del Grosso, della redazione giornalistica e del team tecnico.
Tante le voci autorevoli che si stanno alternando nei notiziari, negli speciali dedicati alla ricerca scientifica e alla medicina, con nomi di spicco come quelli dello scienziato Antonio Iavarone (Columbus University NY – USA), il Prof. Paolo Ascierto (Resp. Oncologia del Pascale), il Virologo Giulio Tarro ed altri esponenti illustri.
Tutto ciò ha contribuito all’interesse anche da parte del format Striscia la Notizia, il TG satirico in onda su Canale 5 rete ammiraglia del Gruppo Mediaset, che in un servizio dedicato al Prof. Ascierto, ha inserito anche un servizio di TV7 sul ricercatore tra le big dell’informazione nazionale Rai 1, Rai 2, LA7, TV 2000.
Chiaramente la nostra soddisfazione per la citazione  non vuole avere nessun legame con la polemica tra Striscia la Notizia ed il Prof. Paolo Ascierto.
Il nostro riferimento è alla menzione che TV7 ha avuto  tra le importanti testate giornalistiche nazionali per aver intervistato l’esimio ricercatore di origini sannite direttore dell’U.O.C del Pascale di Napoli.
Una ulteriore soddisfazione per una piccola realtà come quella di TV7 che vanta però ben 40 anni di di esperienza. Un bel riconoscimento che premia il lavoro che si stat svolgendo in questi giorni complessi e bui che le nostre news stanno raccontando correttamente senza clamori inutili per essere accanto agli utenti che hanno ben compreso da anni il percorso che si ta cercando di portare avanti tra mille difficoltà che una realtà come quella sannita presenta e che il coronavirus ha reso sempre più incerta.
Noi saremo sempre in prima linea, al fianco dei telespettatori, guardando avanti con fiducia al futuro……

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here