Coronavirus: sindaco Messina, ‘non siamo trasgressori ma facciamo rispettare leggi’

Palermo, 26 mar. (Adnkronos) – “Noi non siamo trasgressori ma facciamo rispettare le leggi”. Così, il sindaco di Messina Cateno De Luca, intervenendo a Diritto e rovescio, dopo la denuncia del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese per vilipendio. “Le norme sono scadenti e fate confusione con le leggi”, ha poi detto al deputato Pd Andrea Romano, che lo ha accusato di non avere avuto rispetto per il Viminale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here