Coronavirus: De Luca, picco contagio in prima settimana aprile. VIDEO

“Dobbiamo prepararci a gestire il picco, che arrivera’ alla fine della prima settimana di aprile”. E’ la previsione fatta dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che, facendo il punto sulla situazione del contagio coronavirus nel territorio assicura che “ce la possiamo fare, purche’ tutti facciano la propria parte”. Questa battaglia, spiega, “non si vincera’ a breve, ma alla fine sara’ vinta se faremo i sacrifici che ci vengono richiesti. Per quello che riguarda la Campana garantisco che ce la facciamo, al netto delle forniture che devono arrivare”.

“Fino alle 11 di ieri sera, credo eravamo a 80-85 contagi poi verso mezzanotte sono arrivati i dati dei tamponi fatti nella casa per anziani di Sant’Anastasia con 52 casi e siamo arrivati a 135 – spiega – la proiezione dell’algoritmo viene aggiornata ogni due giorni. Tra il 26 e il 27 marzo l’algoritmo prevedeva 1426 contagi, registrati 1454. Se non avessimo avuto i 52 della casa per anziani, eravamo 30 unità sotto previsione. L’algoritmo prevedeva 388 ricoveri ordinari, siamo un po’ sopra e 173 ricoveri in terapia intensiva, qui stiamo molto al di sotto, 73 in meno”. Ed ancora, si prevede “per domenica 1721 contagi, 223 domande di ricoveri in terapia intensiva, 493 ricoveri in ospedale, è chiaro che siamo totalmente concentrati su questi numeri”. “Cerchiamo di lavorare una settimana prima per essere pronti ai numeri per la settimana successiva – ha concluso – governiamo il problema se abbiamo la capacità di prevedere”.


 

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here