Mastella: ero Ministro nella vicenda di Duisburg dove scoprii la penetrazione della criminalità mafiosa nell’economia tedesca 

“Pochi sanno che la nostra criminalità mafiosa si inabissa nella Borsa di Francoforte e si muove, con disinvoltura, nel territorio economico tedesco“. Lo ha detto l’ex Ministro della Giustizia, Clemente Mastella. “Lo scoprii, da Ministro, dopo la strage di Duisburg. Il contrasto così forte nella lotta alle mafie lo si registra in Italia, non certo in Germania. E così facendo, il terreno diventa naturale; prosperano gli investimenti Mafiosi. Ricordo che i tedeschi, nell’occasione della strage di Duisburg, quando mi precipitai da Ministro a Berlino, dalla mia collega, Ministro della Giustizia, non erano incazzati per la strage, ma per il fatto che la strage avesse messo allo scoperto una realtà che si voleva restasse, carsica e redditizia. Perciò, i tedeschi non ci diano lezioni etiche”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here